Coach Cibe

Coppa Europa di inter-crosse: al JM Praga la prima vittoria, alla Victory Vercurago la testa della classifica.

E’ partita nel week-end dell’8 e 9 ottobre la seconda edizione della Coppa Europa di inter-crosse. Riceviamo e volentieri pubblichiamo dal sito www.intercrosse.it l’articolo a firma Mario Villa, addetto stampa della Federazione Italiana di Inter-crosse.

Per Vercurago un argento amaro

La stagione europea ha preso il via con il primo torneo e la prima tappa della European Cup in quel di Rickenbach (SVI) con la Green Buzzard Cup.
I campioni d’Europa in carica della Victory Vercurago, unica formazione italiana in campo, hanno ottenuto un secondo posto che sulla carta potrebbe anche essere un buon risultato, ma di fatto non lascia del tutto soffisfatti i ragazzi di mister Quagliarella.
Dopo un primo giorno esplosivo, la finale valida per il primo posto ha visto i ragazzi blucelesti in difficoltà con una squadra che non è mai riuscita ad entrare in partita subendo per tutto il corso del match un costante predominio da parte degli avversari cechi del JM Praga, che alla fine hanno avuto al meglio per 50 a 27, con un risultato che nessuno si sarebbe mai aspettato.
Resta in bocca davvero tanto amaro dopo la trasferta svizzera, ma qualcosa per cui sorridere il club lariano lo trova; classifica europea alla mano, Bonacina e compagni muovono subito i primi importanti passi portandosi al comando e scavando già un buon margine dagli avversari, soprattutto dai più pericolosi Langenberg Panthers (assenti nell’occasione).

Nella due giorni di gare, positivo risultato per i padroni di casa che trovano un buon terzo posto battendo nella Finale B i connazionali del team Hurricanes che nonostante la giovane età hanno davvero disputato un buon torneo.
Quinto posto per l’altra formazione di casa, composta prevalentemente da giovani promesse, che ha battuto i francesi di St. Julien, mentre nella finale 7/8 posto, il derby tedesco è andato al German Mix Team che ha superato Uni Trier.

La classifica finale recita: JM Praga (CZE), Victory Vercurago (ITA), Green Buzzard (SWI), Hurricanes (SWI), Green Buzzard Rookys (SWI), St. Julien (FRA), German Mix Team (GER), Uni Trier (GER).

In virtù della posizione ottenuta nella Green Buzzard Cup, questa la prima classifica stagionale della European Cup:

Victory Vercurago (ITA): 21,63
Green Buzzard (SWI): 14,66
Hurricanes (SWI): 11,13
St. Julien (FRA): 8,04
Uni Trier (GER): 6,63

*Ricordiamo che le formazioni della Repubblica Ceca non prendono parte alla EC, come i mix team e le formazioni B di ogni squadra.

E’ partita nel week-end dell’8 e 9 ottobre la seconda edizione della Coppa Europa di inter-crosse. Riceviamo e volentieri pubblichiamo dal sito www.intercrosse.it l’articolo a firma Mario Villa, addetto stampa della Federazione Italiana di Inter-crosse.

Per Vercurago un argento amaro

La stagione europea ha preso il via con il primo torneo e la prima tappa della European Cup in quel di Rickenbach (SVI) con la Green Buzzard Cup.
I campioni d’Europa in carica della Victory Vercurago, unica formazione italiana in campo, hanno ottenuto un secondo posto che sulla carta potrebbe anche essere un buon risultato, ma di fatto non lascia del tutto soffisfatti i ragazzi di mister Quagliarella.
Dopo un primo giorno esplosivo, la finale valida per il primo posto ha visto i ragazzi blucelesti in difficoltà con una squadra che non è mai riuscita ad entrare in partita subendo per tutto il corso del match un costante predominio da parte degli avversari cechi del JM Praga, che alla fine hanno avuto al meglio per 50 a 27, con un risultato che nessuno si sarebbe mai aspettato.
Resta in bocca davvero tanto amaro dopo la trasferta svizzera, ma qualcosa per cui sorridere il club lariano lo trova; classifica europea alla mano, Bonacina e compagni muovono subito i primi importanti passi portandosi al comando e scavando già un buon margine dagli avversari, soprattutto dai più pericolosi Langenberg Panthers (assenti nell’occasione).

Nella due giorni di gare, positivo risultato per i padroni di casa che trovano un buon terzo posto battendo nella Finale B i connazionali del team Hurricanes che nonostante la giovane età hanno davvero disputato un buon torneo.
Quinto posto per l’altra formazione di casa, composta prevalentemente da giovani promesse, che ha battuto i francesi di St. Julien, mentre nella finale 7/8 posto, il derby tedesco è andato al German Mix Team che ha superato Uni Trier.

La classifica finale recita: JM Praga (CZE), Victory Vercurago (ITA), Green Buzzard (SWI), Hurricanes (SWI), Green Buzzard Rookys (SWI), St. Julien (FRA), German Mix Team (GER), Uni Trier (GER).

In virtù della posizione ottenuta nella Green Buzzard Cup, questa la prima classifica stagionale della European Cup:

Victory Vercurago (ITA): 21,63
Green Buzzard (SWI): 14,66
Hurricanes (SWI): 11,13
St. Julien (FRA): 8,04
Uni Trier (GER): 6,63

*Ricordiamo che le formazioni della Repubblica Ceca non prendono parte alla EC, come i mix team e le formazioni B di ogni squadra.

2 Comments

  1. Pikachu

    28/10/2011 at 12:53 pm

    Questo però è un’altro sport. Giusto? Non c’è un campionato italiano?

  2. Pingback: prioritycashadvance

Lascia un commento