Coach Cibe

World Cup Intercrosse: prima giornata favorevole all’Italia.

Si é appena chiusa la prima giornata della World Cup 2012.

Giornata che conferma quello che già si sospettava: Repubblica Ceca da battere e Formazione Alpina (Francia+Svizzera) squadra materasso.
La prima giornata è stata favorevole all’Italia alla quale ora manca una sola vittoria per assicurarsi il secondo posto del girone.

Rep. Ceca 28 – Slovacchia 9

Italia 23 – Germania 18
Parziali: 7-4, 4-5, 6-2, 6-6
Marcatori italiani: Attiná 10, Villa 7, Bonacina 4, Amigoni 2.
Partita tirata per 2 tempi; nel terzo quarto l’Italia fa il break tenendo poi il risultato con tranquillità nell’ultimo periodo.
MVP della partita Mario “interceptor” Villa.

Rep. Ceca 33 – Alpine 12

Slovacchia 22 – Italia 27
Parziali: 5-7, 7-5, 8-7, 2-8
Marcatori italiani: Attiná 13, Bonacina 10, Villa 2, Fumagalli 1, Amigoni 1.
Partita più difficile del previsto con gli azzurri che non riescono a scrollarsi di dosso gli slovacchi che possono schierare un roster di 14 giocatori e lo sfruttano, andando addirittura a +1 alla fine del terzo periodo. Un po’ di nervosismo (dovuto anche a 12 pali presi dagli azzurri) non aiuta ma – nell’ultimo quarto – Bonizzoni dalla panchina riesce a dettare cambi e i tempi di gioco; i ragazzi si calmano e riescono a fare il break decisivo.
MVP della partita Rocco Attiná, vero “uomo ovunque”.

Germania 33 – Alpine 15

Domani l’Italia scenderà in campo alle 9.15 contro Alpine e alle 14.00 contro i fenomenali padroni di casa.

image

Lascia un commento