Coach Cibe

Lettera della FIGL alle squadre

In data 29/08/2012 la Federazione ha indirizzato alle squadre italiane (e penso anche Sanamarinesi) una lettera contentente i propri progetti e le proprie proposte per la stagione 2012/2013.

Nella lettera ci sono molti spunti interessanti, qualcuno assolutamente condivisibile, qualcun altro forse meno.

Però… Poichè sono stato accusato, durante la passata prestagione, nell’ordine, di essere: ipercritico, disfattista, berlusconiano, ignorante, sarcastico, fissato con le ricevute – punto per me dolente – e maniaco dei bilanci (queste le prime che mi vengono in mente) ho deciso di non commentare la lettera in nessuna direzione.

Anch’io sono un tesserato (Red Hawks per chi non lo sapesse) e lascio quindi al consiglio e alla presidenza della mia squadra l’onore e l’onere di interagire in modo ufficiale con la FIGL.
Come ho detto ho le mie opinioni in merito a quanto scritto dalla FIGL, alcune assolutamente positive, altre meno (come credo sia normale per tutti) ma per ora me le tengo per me.

La lettera è disponibile per chiunque (tesserati e non) qui:
http://www.lacrosseitalia.it/pages/news/news.php#stagione2012-13

Ovviamente lo spazio dei commenti di coachcibe.it è sempre aperto per le vostre considerazioni.

9 Comments

  1. Team Rockets

    30/08/2012 at 10:22 am

    Ma voi lo sapete che siete in 6 squadre? di cui la metà vi ha fatto annullare oltre il 50% di partite perchè non riuscivano a presentarvi ? Come fate a fare 8 o addirittura 12 squadre?
    Voi lo sapete che San Marino NON E’ in Italia e quindi non può beneficiare degli enormi benefits economici e non che si hanno agganciandosi alla federazione italiana?
    Voi lo sapete che NON SNATURARE L’IDENTITA’ delle squadre è ossimoro di “dividere le squadre in diverse formazioni”?
    Voi sapete che l’italian style si è dimostrato fallimentare già da un decennio?

    Ma voi…cosa sapete????

  2. Lorenzo Battaglia

    30/08/2012 at 10:27 am

    Ho sempre odiato i pokemon…a me questo tipo di stagione piace….non penso a come si debbano divider ele squadre, a san marino che non è itlaina (ricordo che nella MLS giocano due squadre canadesi senza problemi).
    Io sono carico come giocatore di Torino….Ciao cibe buona stagione “editoriale”

    • Team Rockets

      23/09/2012 at 11:09 pm

      Ok Lorenzo, la mia era un’analisi iniziale. Ma il problema è che vivete alla giornata…è una continua corsa contro il tempo della federazione a dare risposte, tardive, a esigenze che vengono sollecitate e che potevano essere viste prima. Ci sono realtà che come questo blog ha sottolineato, devono rispondere di alcuni obblighi e vogliono gestirsi in piena regolarità amministrativa e normativa, la FIGL non può farlo…non è in grado e soprattutto è talmente incasinata che non c’è sano di mente che riuscirebbe a rimetterla in carreggiata, ne sono quasi certo e soprattutto non è fattibile lavorandoci così.

      E tralascia pure l’aspetto burocratico organizzativo, ma il semplice fatto, empirico, che la FIGL è stata ed è uno dei più grossi freni alla crescita dell’individualità delle squadre che , non si muovono liberamente nell’anarchia perchè di fatto una FIGL c’è, però non sviluppano niente perchè IL NIENTE è quanto proposto da FIGL ….non è sufficiente a richiedere, per amore dello sport, un cmabiamento?

      E anche non fossi d’accordo…..se è tre anni che si lamentano su FIGL….forse un tentativo di cambiare lo si può fare no?

  3. Coach Cibe

    30/08/2012 at 10:46 am

    Ciao Lollo… ricordati la promessa del logo 😀

  4. Coach Cibe

    30/08/2012 at 11:50 am

    A proposito… Team Rockets… nome plz. Al prossimo ti banno.

  5. tommaso

    30/08/2012 at 12:40 pm

    Probabilmente, caro team rocket, se leggessi meglio il documento pubblicato dalla federazione troveresti una spiegazione a tutte le tue domande, o meglio la risposta che penso chi ha lavorato per il lacrosse in italia avrà ritenuto migliore per lo sviluppo di questo sport. A mio modesto parere, la consolidazione delle nuove squadre sullo scarno panorama italiano è fondamentale, la pre-season penso sia un buono strumento per ottenere tale risultato ed anche per permettere alle squadre più “anziane” di far giocare i nuovi, provare situazioni di gioco, prepararsi al meglio per la stagione vera e propria. Penso sia una fase stimolante, anche per la formula inconsueta dell’8vs8, che permette di creare più squadre per far giocare tutti e abituare i nuovi all’atmosfera della partita, per avere così poi un campionato più competitivo e divertente. Per quanto riguarda la divisione delle squadre che snaturerebbe l’identità delle squadre stesse..penso tu abbia confuso diverse situazioni. Penso il collegio federale si riferisse al fenomeno della fusione di più squadre per affrontare il campionato, che sicuramente permette ad esse di giocare, ma che poi rischia di “abbassare” la tensione che una squadra di questo sport deve avere nel ricercare una propria autonomia ed indipendenza, dal punto di vista numerico dei giocatori e quant’altro. Insomma, un conto è la pre-season in cui l’obiettivo è giocare, migliorare e creare squadre numerose pronte ad affrontare il campionato mediante la possibilità di far giocare tutti e tanto, e un conto è la stagione vera e propria dove ogni squadra dovrebbe a questo punto essere forte e far fruttare il lavoro della pre-season anche in termini di reclutamento di giocatori oltre che dal punto di vista tecnico-tattico.
    Concludo dicendo che penso non ci sia bisogno di polemiche così fini a se stesse, se negli scorsi anni vi è stato motivo di scontento penso che date le premesse di questa stagione si possa sperare in un lacrosse in cui le squadre e il gioco siano al centro del progetto della federazione che penso stia lavorando sicuramente tanto date le iniziative di cui tutti siamo venuti a conoscenza stamattina. diamo fiducia a questi ragazzi.

    • Team Rockets

      23/09/2012 at 11:03 pm

      Tommaso, scusa ma mi era scappata la tua risposta.
      Inutile che ti dica che siamo molto distanti come modo di vedere, secondo me sei fortemente in errore, è proprio l’analisi che fai che sembra sorvolare su aspetti fondamentali, forse volutamente per amicizia verso chi quelle decisioni sbagliate le ha prese, sentimento che ti porta a non voler vedere e far vedere a chi legge cio’ che è palese ad una critica oggettiva.

      Comunque….”Concludo dicendo che penso non ci sia bisogno di polemiche così fini a se stesse, se negli scorsi anni vi è stato motivo di scontento penso che date le premesse di questa stagione si possa sperare in un lacrosse in cui le squadre e il gioco siano al centro del progetto della federazione che penso stia lavorando sicuramente tanto date le iniziative di cui tutti siamo venuti a conoscenza stamattina. diamo fiducia a questi ragazzi.” —-> risultato , sono state richieste elezioni immediate….direi non male come miglioramento.

      Comunque non inalberiamoci….take it easy…mi sembra ci siano squadre che lo fanno da 3 anni e mezzo!!!

  6. Lorenzo Battaglia

    30/08/2012 at 2:31 pm

    La bozza del logo è già li…..aspetto delle tue correzioni e che quella cosa abbia inizio! 😀

  7. Coach Cibe

    30/08/2012 at 2:35 pm

    Piuttosto… mi devi anche una maglietta Taurus 😛

Lascia un commento