Coach Cibe

Parte bene l’Italia ai mondiali di intercrosse

Un pareggio (26-26) contro i campioni del mondo in carica della Repubblica Ceca apre il mondiale italiano. E non è cosa da poco, visto che l’Italia non aveva mai ottenuto un risultato positivo contro i cechi in tutta la sua storia.
Un mezzo miracolo se si considera che gli italiani, già pochi di partenza con 8 uomini a disposizione, hanno dovuto cavarsela in 7 a causa del ritardo di Villa bloccato da problemi di lavoro.
Nel pomeriggio gli azzurri, stanchi ma convinti, superano la Francia 33-27 (con qualche problema di troppo) e vanno a riposare in testa al girone.

image

Domani gli italiani, finalmente in 8 (comunque la formazione meno numerosa ai mondiali), affronteranno di prima mattina il mix team slovacco-tedesco (per loro una vittoria e una sconfitta nella prima giornata) e chiuderanno le qualificazioni contro il Canada (vittorioso contro la “Gervakia” ma sconfitto dai Cechi), altra bestia nera degli azzurri.

One Comment

  1. Magu

    21/07/2013 at 12:42 am

    Forza ragazzi…tenete alto il tricolore!!!

Lascia un commento