Coach Cibe

Prima giornata di campionato ed è subito Bocconi

image

Si chiude con una vittoria ampia per i padroni di casa la prima partita del campionato italiano 2013/2014.
I campioni d’Italia in carica e freschi vincitori della Coppa Italia non lasciano nessuno scampo agli ospiti di San Marino che sfoderano grande coraggio ma scarsa tecnica.
 
La Bocconi entra in campo e fin dal primo minuto prende il controllo della partita. Controllo che non lascerà mai, permettendo a San Marino solo 3 tiri e 1 gol dalla distanza.
 
Va detto in tutta onestà (ho assistito alla partita come arbitro) che la Bocconi ha lasciato ampio spazio ai numerosi rookies alla loro prima esperienza, limitandosii nelle marcature e utilizzando alcuni tra i giocatori più esperti (tra i quali i nuovi acquisti d’oltre oceano) come ponte per lanciare l’azione dei nuovi ragazzi italiani che sicuramente in questa partita hanno avuto modo di toccare molte palle.
 
Completamente diverso il discorso per San Marino. Come abbiamo detto la squadra di Davide Giovagnoli mette in campo un grande coraggio (mi ricorda un po’ il Torino di un paio di anni fa) ma è ancora carente sia per quanto riguarda la tattica ma, soprattutto, in alcuni fondamentali senza i quali è improponibile anche solo “pensare” di portare a casa una vittoria contro le squadre migliori del campionato.
 
Per la Bocconi vanno a segno Rovelli (4), Zielonko (4), Rondi (3), Politi (3). Il gol della bandiera di San Marino è invece di Boffa.
 
Il prossimo week end il campionato prosegue. Ufficialmente posticipate al 14 e 15 dicembre le partite Bocconi-Perugia e Torino-Perugia inizialmente programmate per il 12 e 13 ottobre.
Scenderanno invece regolarmente in campo Sharks e Red Hawks al campo Piolino di San Giovanni in Persiceto.
Questa partita sarà di fatto una “prima assoluta”. Le due squadre infatti non si sono mai incontrate in competizioni ufficiali.
 
Giacomo COACH CIBE Bonizzoni
Head Coach Red Hawks Lacrosse —-

Lascia un commento