Coach Cibe

Vincono Bocconi e Merate

Potremmo dire che i risultati erano quelli che tutti si aspettavano e fermarci qui.
Dai scherzo… azzardiamo qualche commento tecnico.

SAN MARINO TITANS 2 vs 25 RED HAWKS MERATE
A San Marino, in un bucolico campo di margherite e con un arcobaleno all’orizzonte (LOL) è andata in scena San Marino Titans vs Red Hawks Merate. Grazie agli innesti di Bologna (6 di cui 3 disponibili) i sammarinesi hanno potuto scendere in campo in 10 e questa è una ottima notizia.
La conseguenza negativa è che i ragazzi di Giovagnoli devono ancora prendere confidenza l’uno con l’altro per confezionare qualcosa di più “strutturato” che non le azioni personali (alcune anche molto buone, a mio parere soprattuto quelle per vie centrali) che si sono viste durante questa partita.
Il Merate fa girare il suo gioco e carica di palle i due rookies terminali offensivi Bressan e Zanellati che ben si comportano andando a segno rispettivamente 3 e 2 volte e confezionando anche qualche buon assist.

image

Altre note della partita:
l’esordio in maglia Red Hawks di Emanuele Govoni, anch’egli provenienza Sharks, tra i pali in alternanza con Rusconi e la giornata di “libera uscita” data al difensore Coggi che va a segno 2 volte.

PHOENIX PERUGIA 2 vs 14 BOCCONI SPORT TEAM
Una Bocconi in “emergenza” (unica stecca di ruolo Fossati e Witt spostato quindi dall’attacco alla difesa) e numericamente ridotta controlla comunque la partita con un Perugia che sembrava in netta crescita dopo la vittoria con Merate.

image

Diciamo anche la fortuna non è stata perugina questo week end. Un infortunio in difesa costinge Whitford a spostare Magugliani dalla porta alla difesa e Mannarino in porta. Il cambio repentino non aiuta la prestazione della squadra e Bocconi resta ancora imbattuto.
La classifica a questo punto (tenendo già conto della partita ancora mancante da assegnare a tavolino e cioè Torino vs Bologna di domenica 27 aprile) vede quindi Bocconi al comando (imbattuta) con 24 punti seguita da Roma con 21 e Merate e Perugia con 15 (Merate davanti a Perugia per un gol negli scontri diretti).
A questa altezza c’è il solco con Torino a 3 punti, San Marino a 2.

Lascia un commento