Coach Cibe

Campionati maschili. La prima giornata

I campionati maschili sono iniziati!
Si è finalmente iniziato a giocare.

DIVISIONE NAZIONALE
Dopo le prime 2 partite di divisione nazionale (4 squadre coinvolte su 5, riposa – e arbitra – il Torino) i rapporti di forza appaiono quelli previsti.

image

Painkillers Milano Baggataway 2-20 Bocconi Sport Team
Va in scena quello ch è il primo vero derby di campionato nella storia del lacrosse italiano. Come dicevamo l’altro giorno un “testa-coda”.
Da una parte una Bocconi che non sembra aver perso stimoli dopo 3 campionati e 2 coppe vinte consecutivamente, con i senatori in forma spettacolare (6 gol di Rondi, 4 di Carabellese e 3 di Galperti); dall’altra una squadra in fase di “assemblaggio”, con qualche esperto e molti talenti nuovi.
Il risultato è stato quello che doveva essere, nessuno può aver pensato diversamente (credo) ma la partita è stata comunque interessante e ricca di spunti di miglioramento per la nuova franchigia milanese che quest’anno ha obiettivi di crescita e non certo di risultati eclatanti.

Roma Leones 15-4 San Marino Titans
Anche la Roma si porta a casa la pagnotta. Nella prima parte della partita fatica un po’ a prendere in mano la partita (a metà match il risultato è 5 a 4 per i capitolini), ma poi allunga grazie ad una ottima difesa e a un centrocampo e un attacco in netta crescita rispetto all’ultima uscita di Coppa Italia dell’anno scorso.
Finisce 15 a 4. Miglior marcatore per la Roma, Luca Costantino con 7 gol.

LEGA PROMOZIONE
Il vero inizio del campionato è rimandato all’8 febbraio in casa della Lazio.
Domenica era prevista  Sharks vs Red Hawks, ma i bolognesi hanno evidenziato qualche problema di organico e il match è stato assegnato a tavolino ai meratesi.
Gli Sharks avranno opportunità di rifarsi proprio l’8 quando incontreranno la Lazio, al suo esordio assoluto nel lacrosse italiano.

Lascia un commento