Coach Cibe

E adesso pensiamo a divertirci….

Ci ho pensato quasi due giorni prima di scrivere questo post.
Precisando che:
1) la mia è una opinione assolutamente personale;
2) che rispetto il Torino e apprezzo il loro miglioramento tecnico e come gruppo dalla scorsa stagione (si veda il mio dibattuto articolo sulla Coppa Prealpina);
devo – in tutta onestà – dire che il campionato di quest’anno l’ha vinto Bocconi Sport Team.
Anche considerando che Torino possa essere allo stesso livello di Roma (cosa già dimostrata nella Coppa Italia di Prato) non vedo come qualcuno, ad oggi, sia in grado di contrastare i Bocconiani.
Da cui il titolo. Pensiamo a divertirci il più possibile e non preoccupiamoci più dei risultati: lo scudetto maschile di quest’anno è assegnato…  A Bocconi… Tanto per cambiare.

image

LA SCORSA DOMENICA.
In campo per la Divisione Nazionale proprio Bocconi in casa dei Roma Leones. La partita si chiude 16 a 1. Non ho visto la partita ma direi che il risultato non lascia molto spazio ai commenti. Da notare la “ottupletta” di Galperti.
In Lega Promozione invece il Merate, in formazione rimaneggiata e con assenze importanti, è andato a Prato, dove ha vinto contro i Grizzlies (alla loro prima partita ufficiale) per 20 a 4. Buona la prestazione dei Grizzlies che per parte della partita riescono a tenere il passo del Merate. Anche in questo caso un uomo su tutti: Paolo Scaccabarozzi che mette a segno 10 reti (senza contare i 4 assist).

LA PROSSIMA DOMENICA
Domenica 22 febbraio si gioca  sia in Divisione Nazionale che in Lega Promozione.
A Milano, il Torino cercherà di dimostrare il proprio dichiarato buono stato di forma contro un avversario decisamente impegnativo (Bocconi) mentre, in casa, il Bologna avrà il suo da fare contro una Lazio che ha iniziato il campionato di Lega Promozione nel migliore dei modi.