Coach Cibe

Bene le milanesi!

In un week-end di Lacrosse molto intenso scendono in campo sia le squadre maschili che quelle femminili.
Per le femminili va in scena un evento organizzato dalla Federazione che vede confrontarsi a Roma la squadra di Perugia e la squadra delle Roma Leones Women.
L’incontro vede prevalere la squadra di Roma di misura con il risultato di 6 a 5.
Il Lacrosse femminile si ritroverà ancora a Roma il 19 e 20 marzo per un nuovo evento organizzato sempre dalla Federazione.

Nella stessa giornata, per il campionato maschile di Divisione Nazionale, si sono disputate due partite che hanno visto coinvolte entrambe le squadre di Milano.
Sul campo di casa del Forza e Coraggio, la Bocconi –  con una formazione sempre priva di un portiere di ruolo (in porta l’lsm numero 8 Giovanni Fossati) – ha ragione dei torinesi con il netto punteggio di 19 a 7.
Torino non riesce così a replicare la bella prestazione dell’ultima partita dove era andato a vincere a casa della Roma.
Contemporaneamente, i Painkillers scendono a Roma, sotto una pioggia battente, per una partita che si preannunciava, sulla carta, estremamente ostica. Il risultato però ha sorriso ai milanesi che hanno vinto, senza mai troppo soffrire, l’incontro con i Leones per 13 a 4.

image

Con questo risultato il Painkillers si innalzano, momentaneamente, ad un virtuale secondo posto nella classifica di Divisione Nazionale, proprio dietro Bocconi.
A questo punto, però, rivestono una importanza grandissima le prossime due domeniche. Domenica 13 Marzo, infatti, a Merate, tra i Red Hawks padroni di casa e i Taurus ci saranno in palio ben 6 punti tra recupero della partita precedente (9 minuti e 45 secondi più eventuali supplementari) sospesa a Torino e  partita di ritorno tra le due squadre. Se Torino vincesse entrambe le partite affiancherebbe momentaneamente Bocconi in testa al campionato; la stessa cosa varrebbe per Merate nel caso in cui vincesse il 6 marzo a Roma e poi portasse a casa entrambe le partite contro Torino.
Insomma…  Il campionato “degli umani” è molto, molto aperto in attesa del primo passo falso di Bocconi da 4 anni a questa parte (non me ne vogliano gli amici bocconiani, ma un po’ di indecisione nel campionato di lacrosse non si vede dal 2012…).

Lascia un commento