Coach Cibe

Anche il titolo femminile è assegnato

Per quanto riguarda l’ultimo triangolare femminile, che ha assegnato il titolo (di nuovo) alle Milano Baggataway, ci affidiamo alla penna di Valentina Piccioni.

Ultimo triangolare femminile della stagione

Il 22 di maggio, in una domenica piena di sole, sport e tanto divertimento,  si è tenuto a Perugia l’ultimo triangolare femminile di Lacrosse, valido per l’assegnazione del titolo di campionesse d’Italia 2015/2016.
Il triangolare ha visto prevalere le ragazze della Milano Baggataway scese in terra umbra con il roster ampiamente rimaneggiato. Solo otto, infatti, sono le ragazze convocate dalla squadra milanese per questo evento e per di più, senza la loro goalie di ruolo.

La prima partita disputata ha visto le giocatrici di Milano opporsi alle leonesse romane in una partita giocata 8 contro 8.
Le milanesi hanno avuto vita facile vincendo il match con un netto risultato di 13-3.
Il secondo incontro in programma ha visto le padrone di casa delle Phoenix Perugia Lacrosse sfidare le Milano Baggataway, campionesse uscenti.
Quella che si è vista in campo è stata una partita molto combattuta dai ritmi sostenuti ed il risultato “in bilico sul filo d’un rasoio” fino all’ultima azione di gioco.
Le fenici, che avevano nel loro roster il capitano Legori delle Comets Milano ed a rotazione una ragazza della squadra  romana (a causa del numero ridotto delle giocatrici Phoenix), hanno dato  decisamente filo da torcere alle Milano Baggataway come non si vedeva da anni.
Alla termine del primo tempo Perugia dominava la partita, grazie ad una nuova ma quanto devastante intesa offensiva del duo Donati-Legori, per poi essere recuperate nel secondo tempo da una rimonta della squadra bianco-blu che con esperienza e classe riacciuffava il risultato. Nel finale risulta decisiva la maggior abitudine alla vittoria delle ragazze di Milano e la  partita si conclude con  un risicato 8-9.

image

Questo risultato sancisce la vittoria del triangolare per le ragazze dalla Milano Baggataway e le incorona campionesse d’Italia per la stagione 2015-2016.
L’ultima partita, che vede contrapposte le Roma Leones contro le Perugia Phoenix Lacrosse vede la bella, quanto però inutile, vittoria del team perugino.
Le  leonesse, appesantite da qualche infortuno di troppo, conducono fin dall’inizio una gara sulla difensiva, nulla potendo però contro la forza d’urto dell’attacco bianco-rosso eperdono così con un secco 7-2
Si chiude così la stagione femminile con un velo di rammarico per la scarsa crescita del numero di giocatrici affiliate alla Federaziane Lacrossistica Italiana, e la conseguente scarsa partecipazione delle squadre alle attività sul territorio nazionale. L’ultimo anno ha visto la nascita di una sola nuova squadra, le Milano Comets, dimostrando come i focolai di interesse per il Lacrosse femminile italiano, dimostrati ad inizio stagione, si stiano piano piano raffreddando. Sarà compito di tutti far tornare a soffiare il vento nella giusta direzione.
Staremo a vedere, come sempre fiduciosi

Lascia un commento