Coach Cibe

Periodo di tornei internazionali

Mentre in Italia si aspetta la Coppa, ultimo atto della stagione sportiva 2016/2017, gli italiani vanno in Europa a sgranchire le stecche.

Dal 16 al 18 giugno, infatti si svolgeranno gli “Austiran Lacrosse Open” (ALO) e i “Berlin Open” (BO).
Innanzitutto un applauso agli organizzatori che sono riusciti a fissare i due tornei più imporanati d’Europa nella stessa data; ma tant’è.

Detto ciò, quest’anno i due tornei sono piuttosto interessanti.
Agli ALO sarà infatti presente una “prima stesura” della nazionale maschile, guidata da Coach Caravana.
Questi i giocatori italiani convocati (che saranno supportati da qualche giocatore in arrivo dagli States):
Filippo Gubernati (Arca Painkillers)
Richard Pearse (Arca Painkillers)
Fabio Del Coco (Bocconi Sport Team)
Roberto Antonioli (Bocconi Sport Team)
Luca Regallo (Red Hawks)
Michele Pancani (Red Hawks)
Paolo Scaccabarozzi (Red Hawks)
Stefano Rocca (Red Hawks)
Alessandro Carella (Roma Leones)
Alessio Natalucci (Roma Leones)
Andrea Lubrano (Roma Leones)
Luca Costantino (Roma Leones)
Luca Ippolito (Roma Leones)
Mike Nockunas (Roma Leones)
Tommaso Salvago (Roma Leones)
Alessandro Barison (Taurus Torino)
Andrea Rohrich (Taurus Torino)
Camillo Marchionatti (Taurus Torino)
Roberto Soatto (Taurus Torino)
Alan Maccherini (Grizzlies Prato)
Samuele Bailo (Grizzlies Prato)

image

AI BO invece, Tony Silvaggio (vecchia conoscenza del lacrosse italiano), Steven Whitford e Coach Cibe presenteranno una squadra denominata “Milano Lacrosse” che sarà, di fatto un mix team italo/statunitense (con quasi tutti gli italiani provenienti dall’area Milano e gli stranieri provenienti, per la maggior parte, da Humboldt University).
Ecco i giocatori italiani convocati:
Giacomo Bonizzoni (Arca Painkillers) – solo coach
Matteo Magugliani (Arca Painkillers)
Steven Whitford (Arca Painkillers) -player and coach
Lorenzo Balzarini (Free player, ex Arca Painkillers e Bocconi Sport Team)
Tommaso Rondi (Free player, ex Bocconi Sport Team)
Federico Galperti (Bocconi Sport Team)
Matteo Ciabatti (Black Panthers Prato)
Leonardo Luciano (Black Panthers Prato)

Quindi, in bocca al lupo a tutti per un lungo week end di lacrosse. Tre giornate solo per giocare, senza pensieri o problemi.
Buon divertimento!

Lascia un commento